PRESENTAZIONE

La Casa di Cura “Nuova Clinica S. Rita”:

• è accreditata, per ricoveri medico-chirurgici, con il SSN/ASL BN per n. 72 posti letto (D.C.A. N.130/2014) ed autorizzata per n. 110 p.l (Autorizzazione sanitaria Comune di Benevento n. 8 del 13.02.2008 );

• ha adottato un Sistema di Gestione per la Qualità in continuo aggiornamento ed implementazione, certificato fin dall’anno 2003 alla norma UNI EN ISO 9001 nelle diverse edizioni ed attualmente alla norma UNI EN ISO 9001 ed. 2015;

• è Iscritta nel registro dei Titolari del trattamento dati tenuto presso il Garante della Privacy;

• effettua la gestione ed il controllo della sicurezza dei dati, con aggiornamento periodico della documentazione di sistema (Documento programmatico sulla sicurezza aziendale in ossequio alle Linee guida emanate dal Garante e alle ulteriori fonti e modifiche normative in materia di Privacy);

• dal gennaio 2011 ha adottato il Modello di organizzazione gestione e controllo ex D.lgs. 231/01. Si è dotata di un “Codice Etico“ nel quale sono raccolti tutti gli standard etici, ed i relativi principi ispiratori, ai quali si devono uniformare tutti i dipendenti ed i collaboratori per definire ulteriori obiettivi in tema di mansioni e responsabilità accrescendo la consapevolezza e formazione delle professionalità al vostro servizio.

Tutti gli iter certificativi, i modelli organizzativi e le procedure adottate ed opportunamente integrati sono tesi a garantire una crescente efficienza e affidabilità, ed a promuovere con approfondite analisi l’abbattimento dei rischi afferenti i vari aspetti connessi all’attività della Casa di Cura.

La Casa di Cura è situata nella zona Est della città, in V.le Mellusi n°103 e si sviluppa su 5 piani più un interrato, per una superficie coperta di circa 6.000 mq. I piani sono collegati tra loro da due rampe di scale, due ascensori, due montalettighe e due montavivande.

All’ingresso, ai piani e nei corridoi sono presenti visibili e chiare indicazioni che facilitano l’orientamento dell’utente.

– Le barriere architettoniche sono state eliminate secondo le norme previste dalla legge. Sono pertanto presenti due ingressi alla Casa di Cura e una terza entrata per accesso diretto con auto o ambulanza;

– Le misure per la sicurezza di lavoratori e degenti sono adottate con la massima attenzione, partendo

dall’analisi dei rischi e dei pericoli fino alle migliori misure di prevenzione. Pertanto il Sistema di emergenza prevede adeguate segnalazioni acustiche, idranti ed estintori. Sono presenti barriere antincendio, percorsi di esodo in sicurezza, scale di emergenza e gruppi di continuità. Il personale, inoltre, è opportunamente addestrato per gestire le emergenze;

– Approvvigionamento idrico: rete urbana, autoclave e riserve di emergenza;

– Approvvigionamento elettrico: rete urbana mediante una propria cabina di distribuzione – 2 gruppi di continuità per le sale operatorie e particolari strumentazioni – gruppo elettrogeno per emergenza;

– Approvvigionamento gas metano: rete urbana.

Tutti gli approvvigionamenti e gli impianti sono certificati dalle ditte esecutrici e dagli organi di controllo e sorveglianza preposti, secondo la normativa vigente.

La Casa di Cura eroga i propri servizi secondo i principi di seguito esposti, per alcuni dei quali si fa riferimento a quanto descritto nel Sistema Di Gestione della (SGQ).